Informazioni su Vincenzo Cristallo

Architetto, Phd in Tecnologia dell’Architettura e dell’Ambiente e specializzazione in Disegno Industriale. Dal 2011 al 2017 Editor-in-Chief della rivista internazionale di disegno industriale diid.
Ha insegnato presso il Politecnico di Milano, l’Università di Genova e l’Ateneo di Napoli Federico II. I libri e i saggi pubblicati documentano un’attività di ricerca orientata allo studio della contemporaneità della fenomenologia delle scienze del design e all’analisi del rapporto tra design e territorio nell’ambito dei sistemi produttivi locali. Fra le sue ultime pubblicazioni si annotano: Medonia. Il design per la salvaguardia della Posidonia oceanica (2018); Dalla Biblioverde al Bookcrossing. Il design utile a un sapere creativo (2016); Per un moderno continuo (2014); Nel design (2013); Esercizi in trafila. Design Experiments (con E. Guida, 2011); Il design italiano 20.00.11: Antologia (con S. Lucibello, T. Paris, 2011). È professore associato in Disegno industriale alla “Sapienza” Università di Roma, presso la quale dirige il Master in Exhibit&Public Design.

Pubblicati in AISDesign Studi e Ricerche

Giulio Carlo Argan e il design. Tra industria, arte, società e ragioni del progetto

Protagonisti e materiali della cultura del prodotto industriale nell’Italia più a sud. Intenzioni e sperimentazioni nelle figure di Roberto Mango e Nino Caruso