Informazioni su Eleonora Charans

Eleonora Charans, Dottore di ricerca in teorie e storia delle arti presso la Scuola di studi avanzati in Venezia (2012), ha ottenuto dall’Università Iuav di Venezia una borsa di ricerca per studiare la memoria e gli archivi del Distretto dello Sportsystem di Montebelluna (2015-16) e un assegno di ricerca incentrato sulle metodologie e tecniche legate alla ricostruzione e visualizzazione degli allestimenti recenti della Biennale di Venezia (2017). Attualmente è assistente alla didattica per i corsi di storia dell’arte contemporanea presso la stessa Università, dopo aver svolto la medesima attività presso il Politecnico di Milano (2011-16). Ha pubblicato uno studio su Gino De Dominicis incentrato sulla ricostruzione della sala per la 36. Biennale del 1972 (Scalpendi editore, Milano) e contributi in varie riviste, tra le quali “Studies in the History of Gardens and Design Landscapes”, “Nuova Museologia”, “Ricerche di S/confine”, “Arabeschi – Rivista internazionale di studi su letteratura e visualità” e “Venezia Arti”. Suoi principali filoni di ricerca sono la storia delle esposizioni, gli archivi e la memoria, il collezionismo e le neoavanguardie degli anni Settanta.

Pubblicati in AISDesign Studi e Ricerche

Per una storia del prodotto nel Distretto dello Sportsystem di Montebelluna: museo, archivi, fonti