Warning: Parameter 2 to qtranxf_postsFilter() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.aisdesign.org/home/aisd/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286

ID:

Su interlocutori e obiettivi

Oggi è il 15 novembre e entro questa data tutti noi ci eravamo impegnati a fornire qualche idea per il primo convegno degli storici del design, che, se non sbaglio, si dovrebbe tenere a Milano fra circa dieci mesi.

Come già avevo sottolineato in assemblea, ritengo fondamentale chiarirci le idee su quali saranno gli interlocutori a cui vogliamo rivolgerci: l’ambiente universitario (docenti e dottorandi)? Oppure i professionisti e gli imprenditori? Naturalmente, che si vada in un senso o nell’altro non si esclude nessuno, ma il “taglio” e la scelta dei contenuti devono essere “mirati”.

Io sostengo un “esprit” elevato e penso a tematiche di grande rilievo per mettere ordine nella storiografia del design. Il tema che ho già proposto e che qui ribadisco, potrebbe anche non essere trattato nel primo convegno, ma spero che se ne tenga conto per uno successivo, o forse, per più di un seminario, con molteplici studi in proposito.

«Quali i compendi alla formulazione di una storiografia del design: i contributi teorici, le idee, gli studi interdisciplinari nel XX secolo».
(Solo qualche esempio. “Dall’urbanistica al design”: da Rogers a Tafuri; “La ricerca interdisciplinare”: da Maldonado a Eco; “La disciplina dell’estetica”:da Dino Formaggio a Dorfles), ecc.

Questo articolo è stato pubblicato in Preparazione al primo convegno

Daniele Baroni

Autore di numerose pubblicazioni sulle discipline di competenza: Il linguaggio della grafica (con Edward Booth-Clibborn, Mondadori); I mobili di Gerrit Th. Rietveld (Electa); Kolo Moser grafico e designer (con Antonio D’Auria, Mazzotta); L’oggetto lampada. Forma e funzione (Electa); Il mobile.Storia, progettisti, tipi, stili (con Geoffrey Wills, Mondadori); Il manuale del design grafico (Longanesi); Storia del design grafico (con Maurizio Vitta, Longanesi); Un oggetto chiamato libro (Sylvestre Bonnard).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *