ID:

La bellezza negli archivi, convegno, 23 novembre 2016

La bellezza negli archivi: l’identità d’impresa nella narrazione digitale
convegno promosso da
Università Iuav di Venezia e Isec (Istituto per la storia dell’età contemporanea)
con Polo Museale del Veneto – Museo Nazionale Collezione Salce, MiBACT
nel quadro della XV Settimana della Cultura d’impresa

23.11.2016 / ore 11:00-18:00
Università Iuav di Venezia
convento delle Terese (Aula B), Dorsoduro 2206, Venezia

Nel quadro della La XV Settimana della Cultura d’impresa promossa da Confindustria, un incontro sul tema della registrazione e mediazione digitale delle storie dʼimpresa, per riflettere sul ruolo delle tecnologie per interpretare l’azienda, mettendo a disposizione di pubblici diversi la “bellezza” conservata negli archivi. Accanto allʼesperienza di digitalizzazione degli oltre 25.000 manifesti del Museo Nazionale Collezione Salce di Treviso, imprese come Benetton, Cinzano (gruppo Campari), Grafiche Antiga, Lanificio Paoletti, la Rinascente, Pirelli e altre ancora raccontano il lavoro di valorizzazione del loro patrimonio, e si confrontano con storici e designer della comunicazione visiva e multimediale su sfide e opportunità dellʼutilizzo narrativo dei documenti digitali.

L’evento è organizzato da
Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Dottorato in Architettura, Città e Design, Curriculum in Scienze del Design
Design e Museologia, Gruppo di ricerca

Con il patrocinio di
Unindustria Treviso
AIS/Design
AIAP

Scarica locandina e programma.

ingresso libero
informazioni: info[at]museologiadesign.it
www.museologiadesign.it

Questo articolo è stato pubblicato in Convegno, news, patrocinato

Maddalena Dalla Mura

Maddalena Dalla Mura svolge ricerca nei campi della grafica, della storia del design e degli studi museali. Laureata in conservazione dei beni culturali (2000), ha conseguito il dottorato in Scienze del design presso l’Università Iuav di Venezia nel 2010. Presso lo stesso ateneo collabora con il gruppo di ricerca Design e Museologia. Dal 2012 al 2015 ha collaborato a vari progetti di ricerca presso la Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano, dove ha inoltre insegnato Linguaggi e teorie della comunicazione visiva. Dal 2016/2017 insegna storia del design presso l’Università degli studi di Ferrara. È associate editor di AIS/Design: Storia e Ricerche. / www.maddamura.eu

I commenti sono chiusi.