ID:

Il design a Bookcity Milano 2013

Castello Sforzesco
Sala Bertarelli

Sabato 23 novembre

Ore 14.30 L’impatto delle nuove tecnologie, con Denis Santachiara, Giulio Iacchetti, Stefano Maffei, Raimonda Riccini. Modera Vanni Pasca.

In collaborazione con AIS/Design – Associazione italiana degli storici del design e ISEC – Istituto per la storia dell’età contemporanea

Fabbrica del Vapore
Via Procaccini 4

Venerdì 22 novembre

Ore 15 ING: Il Branding come creatività e pensiero, con Silvia Barbieri,Chiara Pomati, Gianni Romano

Sabato 23 novembre

Ore 10:30 Da una sana ribellione una grande opportunità di crescita per la cultura milanese, con Aldo Bonomi, Severino Salvemini, Davide Rampello. Modera Luca Molinari.

Ore 14 Steiner e Munari tra gioco e mestiere, con Giovanni Anceschi, Valentina Garavaglia, Mario Piazza, Marzio Zanantoni

Ore 16 ADI Design Index: verso il Compasso d’Oro, con Luisa Bocchietto, Frida Doveil, Enrico Fagone, Oscar G. Colli

Ore 18 Quale critica del design? Renato De Fusco nei volumi della collana ADI, con Alberto Bassi, Giampiero Bosoni, Enrico Morteo. Modera Vanni Pasca

Domenica 24 novembre

Ore 13 Cucina il design! Quando il progetto è servito in tavola, con Maria Greco Naccarato, Davide Longoni, Erica Marson e i creatori di Le ricette dei designer

Ore 16 Ettore Sottsass: una nuova primavera, con Marco Belpoliti, Andrea Branzi, Giuseppe Varchetta

Questo articolo è stato pubblicato in news

Giulia Ciliberto

Giulia Ciliberto, nata a Napoli nel 1984, è una progettista e ricercatrice italiana operante principalmente nell’ambito del visual design orientato alla comunicazione, al web e all’editoria. Nel 2012 ha conseguito il diploma di laurea magistrale in Comunicazioni Visive e Multimediali presso l’Università Iuav di Venezia, ateneo dove sta attualmente svolgendo il dottorato di ricerca in Architettura, Città e Design, curriculum Scienze del Design. Il progetto di tesi, inerente alla pedagogia dei fondamenti del design della comunicazione, è supportato dal regolare svolgimento di attività di tutoraggio e assistenza alla didattica nel medesimo campo disciplinare. Dal 2012 collabora con l’Associazione Italiana degli Storici del Design nel ruolo di redattrice della rivista AIS/Design: Storia e Ricerche, e dal 2014 con il Prato Publishing House (PD) in qualità di direttrice della rivista Progetto Re-Cycle.

I commenti sono chiusi.