ID:

Aiap Women in Design Award

Aiap Women in Design Award (AWDA), alla sua prima edizione è un premio biennale che si rivolge a tutte le designer della comunicazione visiva.

Sono previste quattro categorie di partecipazione, strutturate in modo da coprire diversi momenti della vita formativa e professionale:

  • professione
    rivolta alle designer della comunicazione visiva
    Titolari di studi professionali, libere professioniste, dipendenti di studio, freelance e collettivi.
  • ricerca e formazione
    rivolta a docenti, ricercatrici, studiose, teoriche
    Docenti universitarie e di scuole superiori, di istituti pubblici e/o privati, ricercatrici, studiose che hanno incentrato la propria attività di ricerca sui temi della comunicazione visiva.
  • didattica
    rivolta alle studentesse
    Studentesse che abbiano completato i propri studi da non più di due anni, studentesse ancora in corso in istituti superiori o universitari pubblici e/o privati, frequentanti scuole specialistiche, dottorati di ricerca, e che abbiano nel proprio curriculum didattico progetti, tesi di laurea e progetti di ricerca relativi al design della comunicazione visiva.
  • carriera
    un premio «cammeo», attribuito a discrezione della Giuria, che potrà eventualmente selezionare una progettista o autrice tra le candidature pervenute nelle altre categorie del premio.
    Per questa categoria non è contemplata l’autocandidatura.

La partecipazione al premio è gratuita e l’iscrizione avviene direttamente sul sito, nella sezione apposita AWDA. PARTECIPA in cui è possibile caricare anche i propri lavori.

Per ogni categoria è possibile inviare fino ad un massimo di 3 progetti a scelta della propria produzione.
Ogni singolo progetto deve essere illustrato in un unico documento pdf, formato A3, per un massimo di 10 schede (il singolo pdf non dovrà pesare più di 5 Mb).

Termine ultimo per l’iscrizione e l’upload dei materiali:
entro le ore 24 di lunedì 2 luglio 2012.

Questo articolo è stato pubblicato in patrocinato

Daniele Savasta

Dottorando in Scienze del Design all’Università Iuav di Venezia. Ha conseguito le due lauree, di primo e secondo livello, in design all’Università di Palermo e all’Iuav. Conduce principalmente ricerche sul comportamento de e tra le persone nello spazio reale e virtuale e nei loro interstizi.
Ha tenuto workshop presso l’Izmir University of Economics e l’Iuav ed è stato assistente in numerosi corsi di progettazione presso l’Iuav, il Politecnico di Milano e l’Università di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *