ID:

Luca Meda all’Archivio Progetti Iuav

This article is available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Ha recentemente inaugurato presso l’Archivio Progetti Iuav la mostra “La felicità del progetto: i disegni di Luca Meda”, rassegna di disegni, schizzi, fotografie, prototipi e modelli di design e di architettura, provenienti dallo studio dell’architetto-designer.
Curata da Nicola Braghieri, Serena Maffioletti e Sofia Meda con Rosa Chiesa, la mostra rende per la prima volta visibili circa cento documenti acquisiti, inaugurando così l’ordinamento del fondo archivistico e un nuovo ciclo di studi dedicati a un progettista, protagonista dell’architettura e del design italiano e milanese dagli anni Sessanta.

per approfondimenti

Questo articolo è stato pubblicato in news

Daniele Savasta

Dottorando in Scienze del Design all’Università Iuav di Venezia. Ha conseguito le due lauree, di primo e secondo livello, in design all’Università di Palermo e all’Iuav. Conduce principalmente ricerche sul comportamento de e tra le persone nello spazio reale e virtuale e nei loro interstizi.
Ha tenuto workshop presso l’Izmir University of Economics e l’Iuav ed è stato assistente in numerosi corsi di progettazione presso l’Iuav, il Politecnico di Milano e l’Università di Palermo.

Comments are closed.