Warning: Parameter 2 to qtranxf_postsFilter() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.aisdesign.org/home/aisd/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286

SaggiID: 0514

Food icons: packaging in a century of transformations

Packaging is one of the devices around which the contemporary scenario of forms of portrayal of food has gradually been built up. Packaging is the representation of its content, a necessary form of self-representation, but also a hinging element between the ideologies of food and consumption. And if packaging brings with it a whole system of stories – stories of brands, packaging technologies, the distributive systems, graphic techniques, printing techniques and figures – it is by grasping the “threads” of this tightly woven system  that we can trace the evolution of the artefact and the underlying combinations. It is all about placing the different types of packaging that have been lynchpins and key passages, and that have influenced the way we consider foodstuffs, leaving their mark on our memories and imposing a model, into sequence. And it’s about using their history to recompose a picture referred to the portrayal of foodstuffs.


 

Questo articolo è stato pubblicato in AIS/Design Storia e Ricerche, numero 5 speciale expo

Valeria Bucchetti

È professore associato di Disegno industriale presso il Dipartimento di Design (Politecnico di Milano); docente di Design della comunicazione nel Corso di laurea in Design della comunicazione e di Design della comunicazione e Culture di genere nei corsi di laurea Magistrale della Scuola del Design. Visual designer, laureata in Dams (Università degli Studi di Bologna), dottore di ricerca in Disegno industriale. Socia AIAP (Associazione Italiana design della comunicazione visiva) dal 1989, è membro del Collegio di Dottorato in Design (Politecnico di Milano), del Consiglio scientifico del Centro di ricerca interuniversitario Culture di genere. La sua attività di ricerca è orientata in particolare negli ambiti dell’identità visiva e dell’identità di prodotto, più in generale ai sistemi di comunicazione visuali. Ha vinto il premio Compasso d’Oro (1995) come co-autore del catalogo multimediale per il Museo Poldi Pezzoli.

Comments are closed.