Informazioni su Michele Sinico

Si è formato all’Università Trieste, all’Università di Portsmouth e all’Università di Padova dove ha ricevuto il PhD in Psicologia sperimentale. Ha insegnato Psicologia della comunicazione all’Università di Bologna e Psicologia generale all’Università Ca’ Foscari. Attualmente insegna Psicologia della percezione ed Ergonomia al claDIS.
Tra i libri pubblicati: Expressive Design (Mimesis), Scienza degli osservabili (Pitagora) e, insieme a Mario Zanforlin, ha curato in due volumi, I recenti sviluppi della teoria della Gestalt in Italia (Pitagora). Ha inoltre pubblicato numerosi articoli su riviste nazionali (GIP, Teorie e Modelli, Ricerche di Psicologia) e internazionali (Perception, Journal of Experimental Psychology, Gestalt Theory, Theory & Psychology, Axiomates, Review of Psychology, Perceptual and Motor Skills, Behavioral and Brain Sciences).
I suoi interessi, nel campo del design, riguardano: l’applicazione della scienza della percezione nel disegno industriale, l’applicazione delle qualità espressive nel design espressivo-emozionale, l’ergonomia sensoriale (preferenza, piacevolezza, usabilità, sicurezza, funzionalità), test e metodi per il controllo scientifico del prodotto industriale inerenti al fattore umano, la ricerca storiografica su specifici temi teorico-metodologici.

Pubblicati in AISDesign Studi e Ricerche

Sulla teoria della percezione di Walter Gropius